Italia InPasta: ad Avellino è pasta fresca take away e primi piatti pronti

 Italia InPasta: ad Avellino è pasta fresca take away e primi piatti pronti

Alessandro Alvino: ”Sperimento sempre nuove soluzioni partendo dalla tradizione”

Una passione che ha coltivato sin da piccolo quando aiutava la mamma che preparava la pasta in casa, un amore per  i primi piatti diventato il sogno da realizzare: Alessandro Alvino, 31 anni avellinese, ce l’ha fatta. A due anni dall’apertura del suo punto vendita in via Circumvallazione 63 è già un riferimento in città per chi vuol mangiare della ottima pasta fatta secondo le antiche ricette delle nonne sapientemente innovate perché destinate a soddisfare i palati più diversi. Alessandro vi aspetta nel suo pastificio dove sperimenta sempre nuove soluzioni, ma sempre selezionando personalmente le materie prime e garantendone la massima qualità: “È emozionante – ci racconta il giovane pastaiolo – quando la signora entra nel locale solo per complimentarsi della pasta acquistata il giorno prima!”. In questo spazio con laboratorio e cucina a vista, dove si preparano diverse tipologia di pasta fresca, non solo all’uovo, anche con farina di kamut, farro, quinoa, grano saraceno, farina di segale, farina Senatore Cappelli, grano arso, all’uovo, pasta integrale, pasta aromatizzata, pasta ripiena e pasta secca.

Nel bistrot al centro della città tutti i giorni potete trovare, a pranzo, primi piatti pronti da mangiare seduti ai tavoli o portare via in pratiche confezioni: “Siamo attenti all’ambiente – dice Alessandro – e abbiamo scelto confezioni plastic free”. Ogni piatto di pasta è condito con prodotti nazionali e in particolare irpini: sugli scaffali puoi trovare bottiglie di olio, barattoli di sughi pronti, vino e tanto altro frutto di un’attenta selezione di ciò che offre l’industria agroalimentare irpina. Se in occasione delle prossime festività natalizie volete condividere un buon piatto di pasta o farne dono ai vostri amici, Alessandro ha pensato anche alla confezione: un pacco che potrete comporre come preferite, certi di fare felici chi lo riceverà!

La ricetta dei Ravioli di patate e baccalà, con sughetto di pomodorini:

Ingredienti:

  • ravioli di patate e baccalà
  • pomodorini datterini
  • olio
  • aglio
  • capperi dissalati
  • olive nere di Gaeta

Procedimento

Soffriggere in padella aglio e olio, aggiungere i pomodorini datterini, poi i capperi dissalati e le olive nere di Gaeta e far cuocere qualche minuto. Far cuocere i ravioli al dente e rigirarli in padella.

Buon appetito!